menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Giustizia sospesa": gli avvocati non ci stanno, flash mob davanti al tribunale

Anche i legali di Agrigento consegneranno, simbolicamente, i loro codici

"Il nostro grido di dolore per una giustizia sospesa. Riconsegnamo i nostri codici davanti ai tribunalii". Anche ad Agrigento, venerdì alle 12, davanti al palazzo di giustizia, si terrà il flash mob - indetto a livello nazionale - dell'avvocatura "contro l'inerzia della giustizia in questo momento di emergenza", spiegano.   

"La paralisi di tutti gli uffici e l'inadeguatezza delle risposte alle problematiche mosse dagli avvocati hanno lasciato e lasceranno tutti i cittadini privi di adeguate risposte - ha spiegato l'avvocato Vincenzo Vitello - . La paralisi completa, oltre a prolungarsi, per scelta degli uffici giudiziari sino a settembre, avrà delle ricadute enormi per l'intero comparto giustizia e la tutela dei diritti". Gli avvocati non ci stanno alla "giustizia sospesa". Motivo per il quale, appunto, si sono dati appuntamento per venerdì per riconsegnare - simbolicamente - i loro codici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento