Derubato mentre è ricoverato in Astanteria, ad agire è stato un giovane?

La polizia ha già avviato le indagini e non è escluso che possano essere stati già acquisiti i filmati degli impianti di video sorveglianza

(foto ARCHIVIO)

Derubato mentre si trova ricoverato in Astanteria, all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. E’ accaduto, suo malgrado, ad un agrigentino che, appunto, non stava bene e che era stato momentaneamente ricoverato, e sistemato, in Astanteria, in attesa del trasferimento nel reparto più adeguato alle sue esigenze sanitarie. Al paziente, disteso e dolorante, non è sfuggita la presenza, all’interno della stanza, di un uomo – forse un giovane – che avrebbe rovistato all’interno del cassetto sistemato accanto al letto di degenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E da quel cassetto sono stati portati via i soldi che il paziente aveva con se: circa 60 euro. A nulla è servito l’allarme lanciato visto che il delinquente, una volta arraffati i soldi, è riuscito ad allontanarsi repentinamente e a far perdere – con quelle poche decine di euro in tasca – le proprie tracce. Del furto, un episodio di fatto veramente inusuale per l’area del pronto soccorso dell’ospedale di Agrigento, si sta già occupando la polizia di Stato. Non ci sono conferme ufficiali, ma appare scontato – come sempre avviene in casi analoghi – che i poliziotti abbiano già acquisito i filmati della videosorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento