menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Giornata nazionale dell'albero", a Fontanelle arrivano le piantine di carrubo, olivastro e ginestra

L'assessore Gabriella Battaglia: "L'obiettivo è ricreare quell'habitat caratteristico delle nostre aree che ha contribuito, con i suoi prodotti e con la conoscenza di queste specie, alla crescita della civiltà"

E' la "Giornata nazionale dell'albero". Giovedì, alle 10, nella piazza principale di Fontanelle, su iniziativa dell'amministrazione comunale, verranno messe a dimora piantine di carrubo, olivastro e ginestra. L'iniziativa, patrocinata e realizzata con il corpo Forestale e l'ordine provinciale degli Agronomi, si avvale della collaborazione dei giovani volontari dell'associazione "Trinacria".

"La giornata nazionale dell'albero, al di la del suo significato simbolico deve servire, sempre più per trasmettere ai cittadini una nuova consapevolezza: quella che senza una ricostruzione della natura non ci può essere un futuro per nessuno - dichiara l'assessore al Verde, Gabriella Battaglia - . Una natura che ha delle regole e dei codici ben definiti. Così la scelta di impiantare carrubo olivastro e ginestre ha l'obiettivo di ricreare quell'habitat caratteristico delle nostre aree che ha contribuito, con i suoi prodotti e con la conoscenza di queste specie, alla crescita della nostra civiltà. Piantare un un'albero o una pianta non è solo una necessità per combattere desertificazione e riscaldamento globale ma la necessità della creazione di un habitat attraverso cui le future generazioni possano stabilire una società rispettosa dell'ambiente che li circonda e che contribuisca ad un nuovo concetto di benessere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento