menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusa la provinciale Fondacazzo - Piano Gatta, ecco i percorsi alternativi

Sono state trovate delle soluzioni per consentire ad auto e mezzi pesanti di percorrere, con strade alternative, il percorso che collega Agrigento con Porto Empedocle e l'ospedale San Giovanni di Dio

È stata chiusa, poco dopo mezzogiorno, la strada provinciale 1/A in contrada Piano Gatta – Fondacazzo. Una interdizione indispensabile per demolire il bunker della seconda guerra mondiale che sovrasta la strada. 

"Sì" alla demolizione del bunker, chiusa la provinciale Piano Gatta - Fondacazzo

Il Libero consorzio comunale, d'intesa con gli enti interessati, ha immediatamente cercato la soluzione per consentire ad auto e mezzi pesanti di percorrere, con strade alternative, il percorso che collega Agrigento con Porto Empedocle e l'ospedale San Giovanni di Dio.

L'intervento comporterà la temporanea interdizione della viabilità per la durata dei lavori, con deviazioni studiate nel corso di una riunione alla polizia Stradale di Agrigento alla presenza dei rappresentanti del Comune, del Libero Consorzio, dell’Anas, della polizia municipale e della polizia provinciale.

I percorsi alternativi che, a partire da oggi, dovranno essere utilizzati sono:

a SUD, per chi proviene dalla statale 115 o da Villaseta, la strada provinciale 1/A sarà interdetta subito dopo l’intersezione per Piano Gatta e gli utenti diretti ad Agrigento troveranno indicazioni per raggiungere la strada provinciale 1/B Fondacazzo – contrada Borsellino che si innesta sulla statale 118 utilizzando l’intersezione per Piano Gatta.

A NORD, la strada provinciale 1/A sarà interdetta solo parzialmente all’altezza del chilometro 1, nei pressi dello svincolo per Via Ignazio Alfieri (Parco Icori) – collegamento strada provinciale 1 Via Volpe, per consentire l’accesso ai soli utenti che abbiano residenza prima del chilometro 1+800, mentre dal chilometro 1+700 l’interdizione sarà totale.

L’utenza che proviene dalla statale 189 troverà indicazioni per raggiungere la statale 122 in direzione Porto Empedocle – Trapani proseguendo per la statale 640, mentre i veicoli provenienti dalla statale 118 potranno usufruire della strada provinciale 1/B Fondacazzo – contrada Borsellino, che si innesta sul tratto aperto al transito della strada provinciale 1/A .

L’ex Provincia si scusa, quindi, per i disagi agli automobilisti nella speranza di accelerare, al massimo, le procedure di riapertura.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento