Festa dei carabinieri, la targa "Allotta" assegnata al brigadiere Carlisi

"La sua competenza, il suo spirito di sacrificio e la incondizionata fiducia che ripone in lui la cittadinanza agrigentina rappresentano fulgido esempio e motivante stimolo a proseguire lungo la strada segnata, soprattutto per i militari più giovani”

E’ tutto pronto. Domani, alle 18,30, nella Valle dei Templi, si terrà la cerimonia del 205esimo anniversario della fondazione dell’Arma dei carabinieri. A fare gli onori di casa sarà, naturalmente, il comandante provinciale: il colonnello Giovanni Pellegrino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondazione dell'Arma dei carabinieri, la cerimonia alla Valle dei Templi

Nel corso della manifestazione, saranno consegnati anche dei riconoscimenti ai carabinieri del comando provinciale particolarmente distintisi in brillanti operazioni di servizio. Anche quest'anno verrà consegnata, dal cavaliere di Gran Croce Gaetano Allotta, la trentanovesima targa "Appuntato Allotta". E’ stata assegnata al brigadiere Alfonso Carlisi, addetto alla stazione di Agrigento. Ecco la motivazione: "Sottufficiale di pregevoli requisiti morali, militari e professionali, ha fornito per oltre 28 anni di onorato servizio nella città di Agrigento la propria fattiva, lungimirante ed intelligente collaborazione in un territorio particolarmente impegnativo sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica. La sua competenza, il suo spirito di sacrificio e la incondizionata fiducia che ripone in lui la cittadinanza agrigentina rappresentano fulgido esempio e motivante stimolo a proseguire lungo la strada segnata, soprattutto per i militari più giovani del suo reparto di appartenenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Covid-19, il "mostro" è ancora in agguato: quattro positivi all'ospedale San Giacomo

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento