"Evasione" e "sottrazione di un'auto sequestrata": scattano due denunce

Durante alcuni controlli mirati, gli agenti della sezione Volanti non hanno più ritrovato il mezzo che era stato posto sotto sequestro

Nelle ultime ore, i poliziotti delle Volanti hanno denunciato due persone.

E’ finito nei guai – l’accusa è di evasione dagli arresti domiciliari – un nigeriano trentacinquenne. L’immigrato avrebbe dovuto starsene ai domiciliari, in realtà è stato appunto trovato, dagli agenti di servizio, fuori dall’abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante alcuni controlli mirati, poi, gli agenti della sezione Volanti non hanno più ritrovato un’autovettura che era stata posta sottosequestro. E’ stato naturalmente sentito il proprietario del mezzo sequestrato, al quale la macchina era stata affidata. Le spiegazioni fornite dall’uomo non hanno, naturalmente, convinto gli agenti: la macchina del resto sembra essersi letteralmente volatilizzata. Il quarantacinquenne è stato dunque denunciato, in stato di libertà, alla Procura per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento