rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Tornano a Lampedusa dopo essere stati espulsi: arrestati due tunisini

Per 5 anni non avrebbero più potuto rimettere piede in territorio nazionale

Erano stati espulsi dal prefetto di Taranto e dal questore di Bolzano. Per 5 anni non avrebbero più potuto rimettere piede in territorio nazionale. Lo hanno invece fatto sbarcando lo scorso giovedì a Lampedusa.

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento hanno arrestato i tunisini Kalil Rabay di 33 anni e Samir Mitiri di 22 anni. I due immigrati, dopo le formalità di rito dell’arresto, sono stati posti nelle camere di sicurezza della caserma Anghelone di Agrigento in attesa del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano a Lampedusa dopo essere stati espulsi: arrestati due tunisini

AgrigentoNotizie è in caricamento