Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

Cornee, reni e fegato sono finiti - di fatto trasferiti con due elisoccorsi - agli ospedali di Palermo e di Bergamo

L'ospedale "San Giovanni di Dio"

Espianto multiorgano su una ventinovenne di Palma di Montechiaro, deceduta all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. A dare il via libera a quello che è stato un gesto di solidarietà, ma anche di speranza per tante altre famiglie, sono stati i congiunti della donna: mamma di tre bambini. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Gli organi prelevati - cornee, reni e fegato - sono finiti, trasferiti con due elisoccorsi, agli ospedali di Palermo e di Bergamo. L'espianto è avvenuto dopo che i medici hanno accertato la morte cerebrale della giovane donna, dopo che è arrivato l'ok da parte dei familiari e dopo che è trascorso il tempo - 6 ore - previsto dal momento in cui viene accertata la morte cerebrale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento