"Con 80 panetti di hashish in un trolley", bloccata e arrestata una 25enne

La vendita al dettaglio dello stupefacente sequestrato avrebbe fruttato sul mercato illegale fino a 80.000 euro di guadagno

I panetti sequestrati alla nigeriana

E' stata portata al carcere Di Lorenzo di contrada Petrusa ad Agrigento la venticinquenne nigeriana: Ikpefua Becky che è stata arrestata - poiché trovata in possesso di 80 panetti di hashish - a Caltanissetta. Ieri mattina i poliziotti della sezione Volante della Questura di Caltanissetta hanno fermato e controllato la donna mentre, a piedi, percorreva via Cavour in direzione corso Vittorio Emanuele. La venticinquenne, che trascinava con sé un trolley, alla vista egli agenti ha tentato di accelerare il passo nel tentativo di eludere il controllo. Scattata la perquisizione del bagaglio, i poliziotti hanno trovato, nascosti tra i vestiti, ottanta panetti di hashish di circa centro grammi ciascuno, per un peso complessivo di quasi otto chilogrammi.

La vendita al dettaglio dello stupefacente sequestrato avrebbe fruttato sul mercato illegale fino a 80.000 euro di guadagno. L’arrestata è stata condotta in Questura e, dopo le formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero della Procura della Repubblica del tribunale di Caltanissetta, è stata portata al carcere di Agrigento. 

hashish sequestrato a Caltanissett4-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento