"Stalking e diffamazione all'avvocatessa", Arnone verrà sentito dal giudice

L'avvocato Francesca Picone si è costituita parte civile

L'avvocato Giuseppe Arnone

L'imputato chiede di essere interrogato e il giudice, prima di decidere se disporre il rinvio a giudizio, lo sentirà in aula il 13 maggio. Lo scontro fra gli avvocati Giuseppe Arnone e Francesca Picone, scandito da decine di esposti e querele, continua con nuovi sviluppi: l'ex consigliere, ieri mattina, è comparso davanti al gup Turco con l'accusa di avere perseguitato la collega che, di recente, è stata condannata a 4 anni di reclusione per le accuse di estorsione e tentata estorsione ai danni di alcuni clienti disabili del suo studio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse sono di diffamazione e stalking nei confronti dell'avvocatessa che avrebbe perseguitato - secondo le accuse formulate nei capi di imputazione dai pubblici ministeri Alessandra Russo e Simona Faga - con post su facebook, striscioni e altre provocazioni. Uno degli atteggiamenti persecutori che i pm contestano sarebbe stato commesso anche in un'udienza del processo, quando sarebbe stata provocata e velatamente minacciata. L'avvocato Picone si è costituita parte civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento