menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parcheggio di Cugno Vela

Il parcheggio di Cugno Vela

Cugno Vela e Addolorata verso l'esternalizzazione: passo in avanti

Nominato quale responsabile dei due procedimenti Giovanni Lattuca, funzionario del settore Infrastrutture e Patrimonio

Recupero e valorizzazione del parcheggio di Cugno Vela -  per farne un’area di sosta per 30 camper con un’attività di ristorazione e un negozio di alimentari – e recupero del Parco dell’Addolorata per concederlo a terzi che possano occuparsi della manutenzione e della fruibilità di quello che è il polmone verde di Agrigento. Palazzo dei Giganti, per realizzare entrambi gli obiettivi, ha nominato quale responsabile dei due procedimenti Giovanni Lattuca, funzionario del settore Infrastrutture e Patrimonio. Al responsabile del procedimento è stato dato incarico di svolgere la propria attività secondo le indicazioni e le direttive impartite dai titolari di posizione organizzativa: Francesco Vitellaro e Francesca Ciulla.

Del parcheggio di Cugno Vela, il Comune vuole fare un’area attrezzata per l’accoglienza dei bus turistici diretti alla Valle dei Templi e un’area per lo stazionamento dei camper. Il parcheggio, così come anche i servizi di cui è dotata, versa però in condizioni di degrado. Ma l’amministrazione intende appunto riattivare l’area secondo le finalità originarie, anche in considerazione della tassa di stazionamento prevista a carico dei bus turistici. Ed ecco dunque che ha già predisposto gli atti necessari per l’affidamento in concessione della gestione dell’area con opere a carco del concessionario. L'appalto verso cui vuole andare il Comune includerà anche la gestione di un immobile per attività di ristorazione e un negozio di alimentari a servizio di utenti e camperisti. Ad annunciarlo, lo scorso novembre, era stato il sindaco Lillo Firetto. “Tale meccanismo consentirà un più  puntuale controllo del pagamento della tassa di stazionamento e arginerà il fenomeno dell'evasione. L'affidamento in gestione del parcheggio comporterà – aveva detto il sindaco - la corresponsione di un canone annuo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento