Crolla l'altro cornicione dal palazzo liberty di piazza Cavour: chiuso il Viale della Vittoria

"Fino a cessato bisogno", arrivando da salita Coniglio si potrà procedere soltanto con direzione Asp: il tratto a scendere resterà interdetto. S'è rischiata la tragedia: fino alle 13,30 era in corso il trasloco dello storico bar la cui tettoia è andata distrutta

La tettoia del bar del viale Della Vittoria

S'è rischiata una tragedia. Fino alle 13,30, proprietari e impiegati del bar Saieva - accompagnati dai vigili del fuoco e dalla Protezione civile comunale - erano impegnati a recuperare quanto c'era all'interno dello storico esercizio commerciale e a traslocare. Poche ore dopo, il crollo. A cedere è stato proprio il cornicione soprastante al lato Sud dove c'è l'ingresso del bar. Alle 19,30 circa, temendo forse nuovi cedimenti, la Protezione civile comunale e la polizia municipale hanno deciso di ampliare l'interdizione di piazza Cavour. "Fino a cessato bisogno" non sarà più possibile passare dal viale Della Vittoria.

Il nuovo crollo 

Il cedimento è stato improvviso: calcinacci e pezzi cornicione sono finiti sopra il gazebo-tettoia del noto esercizio ristorativo. Tettoia che, di fatto, è andata distrutta. Il rumore, fortissimo, ha richiamato l'attenzione di tutti i residenti e i lavoratori della zona del viale Della Vittoria. Decine le telefonate ricevute dalla centrale operativa dei vigili del fuoco del comando provinciale. Le macerie sono rimaste all'interno dell'area "rossa": quella di "pre-sicurezza" che era stata transennata ed interdetta. Non ci sono stati feriti. 

IL VIDEO. Si sbriciola un altro cornicione del palazzo di piazza Cavour: chiuso il viale Della Vittoria

palazzo liberty crollo su viale della vittoria, gazebo bar-2

Il crollo di piazza Cavour, 28 iscritti nel registro degli indagati 

La corsa dei soccorritori

Sul posto, in via precauzionale, si è subito precipitata un'autoambulanza del 118 e il tratto antistante del viale Della Vittoria, già parzialmente interdetto e transennato, è stato completamente chiuso. Appena questa mattina, i vigili del fuoco e la Protezione civile comunale avevano accompagnato una famiglia - che aveva esigenza di recuperare dei beni personali - all'interno di uno degli appartamenti del palazzo. E sempre stamattina era stato svuotato lo storico bar Saieva: per ore ed ore c'era stato un autentico via vai.

I pompieri, adesso, con l'autoscala, stanno cercando - come procedura impone in questi casi - di far cadere al suolo le parti del cornicione che sono rimaste in bilico e pertanto sono pericolanti. E' una nuova attività di messa in sicurezza dell'altra facciata del palazzo. Sul posto, sono presenti oltre ai pompieri anche i carabinieri, la polizia e i vigili urbani. 

L'iscrizione di 28 indagati per il crollo in piazza Cavour, la Procura: "E' un atto dovuto"

Il primo cedimento 

Il primo cornicione, della facciata su piazza Cavour, è crollato lo scorso 18 settembre. Venti appartamenti sono stati sgomberati, subito dopo, in via precauzionale. La Procura ha aperto un'inchiesta per disastro colposo e negli ultimi giorni ha iscritto 28 persone nel fascicolo. Nelle prossime ore si insedierà il perito nominato dalla Procura. 

palazzo liberty crollo su viale della vittoria2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento