Valle dei Templi gratis per una settimana: ecco tutte le norme per la visita

Servirà un titolo di accesso ottenuto tramite il web e ogni slot corrisponderà ad un orario di ingresso ben determinato per un numero ridotto di persone

Una veduta della Valle dei Templi (foto ARCHIVIO)

#Laculturariparte. Da oggi (30 maggio) e fino al 7 giugno lo farà gratuitamente. Un'iniziativa - quella del Governo Musumeci - per rilanciare le attività culturali della regione che riguarderà, naturalmente, anche la Valle dei Templi.

"La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

Ma come avverrà l'ingresso e la visita? Esattamente come avveniva prima della pandemia Covid-19 o vi saranno delle novità?

Le norme per la visita     

Preacquisto del biglietto

Il visitatore dovrà recarsi al Parco già in possesso del proprio titolo di accesso, pre-acquistato tramite il sito web. Un servizio di emergency ticketing sarà attivato per coloro che non sono digitalizzati. Ogni biglietto corrisponderà ad uno specifico slot di accesso valido per l’ingresso. Ogni slot corrisponderà ad un orario di ingresso ben determinato per un numero ridotto di persone. Sarà obbligo di ogni visitatore presentarsi all’ingresso del tempio di Giunone 15 minuti prima rispetto lo slot di accesso dotati dei necessari dispositivi di protezione individuale (mascherina).

Focus sulla visita accompagnata

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la settimana di apertura gratuita non sarà possibile effettuare una visita in completa autonomia perché sono ancora in corso i lavori di manutenzione ed adeguamento del Parco archeologico alle norme di sicurezza Covid-19. I visitatori verranno condotti da un operatore del concessionario secondo un percorso e tempi stabiliti. Le visite partiranno ogni 30 minuti e saranno della durata di 2 ore circa. I gruppi saranno da 25 persone. L’operatore del concessionario, addetto alle attività di accompagno, sarà il responsabile della garanzia di una fruizione sicura e regolare del Parco. Egli si assicurerà durante tutto il tragitto che il gruppo rimanga unito e compatto; vengano rispettati i tempi di percorrenza; tutti i componenti siano sempre dotati di mascherina; venga rispettata la distanza di sicurezza minima di 1,5 mt.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento