Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, l'Asp: "E' allarme contagi, anche da variante inglese"

Il commissario straordinario Mario Zappia raccomanda ai genitori di educare i figli alla prudenza a causa della crescente presenza del nuovo ceppo che colpisce maggiormente i più giovani

 

“La situazione è diventata veramente allarmante”, a dirlo in un video è il commissario straordinario di Agrigento Mario Zappia che fa il punto sull’andamento dell’epidemia in provincia.  “Il virus – ricorda Zappia -  circola fra noi e cresce anche la  variante inglese che colpisce maggiormente i giovani. Bisognerebbe che le famiglie – ha detto ancora il commissario dell’Asp -  ricordino agli studenti che il virus si diffonde anche fra di loro. Di positivo c’è che non si ammalano come le persone più adulte anche se  abbiamo comunque ricoverati in età scolare”.

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 79 i nuovi casi positivi, 5 ricoverati e 50 nuovi guariti
Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 79 i nuovi casi positivi, 5 ricoverati e 50 nuovi guariti

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/bollettino-asp-coronavirus-19-marzo-2021.html

Il commissario straordinario dell’Asp, non è ottimista sull’andamento epidemiologico: “La situazione in alcuni comuni è precipitata – dice Zappia -  ci sono tre comuni in zona rossa e questo  significa che c’è un allarme generale”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento