Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Trovati di notte con oggetti per lo scasso e refurtiva: denunciata una coppia

Ai due giovani, incappati in un controllo alla rotonda Giunone, sono state elevate sanzioni per complessivi 8 mila euro

Vengono fermati e controllati – alle 3,25 della notte fra lunedì e ieri – da una pattuglia della sezione Volanti, all’altezza della rotonda Giunone. Non soltanto, gli agenti capiscono subito che i due hanno violato le prescrizioni anti-Covid e che il conducente, un canicattinese di 33 anni, stava guidando senza patente una macchina non assicurata, ma ritenendoli sospetti fatto scattare la perquisizione sul veicolo. E su quella macchina trovano oggetti atti allo scasso ed oggetti di dubbia provenienza, verosimilmente provento di furto.

E’ dunque per le ipotesi di reato di ricettazione e porto ingiustificato di oggetti atti allo scasso che tanto il conducente dell’autovettura quanto la ragazza che era seduta al suo fianco, una canicattinese di 31 anni, sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Per la guida senza patente è naturalmente scattata una contravvenzione di ben 5 mila euro, e di oltre 800 invece per la mancanza di polizza assicurativa. Sanzioni per il mancato rispetto del codice della strada che sommate a quelle per la violazione delle prescrizioni anti-Covid hanno fatto arrivare il totale a circa 8 mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati di notte con oggetti per lo scasso e refurtiva: denunciata una coppia

AgrigentoNotizie è in caricamento