Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Covid-19, da Roma una speranza: la Regione punta a riaprire i parrucchieri dal 18 maggio

Boccia: "In arrivo le linee guida su estetisti e barbieri, penso che alcuni esercizi possano ripartire". Spiraglio per bar e ristoranti "ma serve sicurezza"

(foto ARCHIVIO)

Dopo lo "spiraglio" aperto dal ministro degli Affari regionali Francesco Boccia, in Sicilia si punta a riaprire barbieri e parrucchieri dal 18 maggio. Intanto la Regione, con una circolare, ha reso meno stringenti le regole sugli spostamenti fra Comuni e sui traslochi nelle seconde case.

Cambio di rotta sulla "fase 2"? Ecco le attività che potrebbero riaprire in anticipo

Ma cosa ha detto il ministro Boccia? "Tra il 14 e il 15 maggio arriveranno le linee guida su estetisti e parrucchieri e il 18 pensiamo che potranno cominciare ad aprire. In base ai nostri dati e al nostro monitoraggio qualcosa può riaprire anche prima dell'1 giugno. Escludo che possano aprire prima del 18 maggio, ma da quel giorno è probabile che alcuni esercizi possano ripartire". Parole che hanno fatto accendere la speranza sulla ripartenza per barbieri, parrucchieri ed estetisti.

E, al contempo, hanno acceso una "fiammella" anche per bar e ristoranti: "Stiamo lavorando anche per queste attività - ha aggiunto Boccia - ma bisogna aspettare le linee guida dell'Inali per consentire loro di operare in sicurezza. Si tratta di attività a rischio di contatto fisico".

Seconde case, spostamenti da un paese all'altro, ambulanti e sport: ecco cosa si può fare

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, da Roma una speranza: la Regione punta a riaprire i parrucchieri dal 18 maggio

AgrigentoNotizie è in caricamento