Domenica, 25 Luglio 2021

Natale e Dpcm anti-Covid, l’appello del prefetto: "Continuate ad essere responsabili”

Maria Rita Cocciufa, ai microfoni di AgrigentoNotizie, ha garantito controlli capillari e parlando dei vaccini ha lanciato un messaggio di speranza

“Continuate ad essere responsabili come lo siete stati finora”. Questa la raccomandazione del prefetto Maria Rita Cocciufa agli agrigentini alla vigilia dell’entrata in vigore del primo lockdown - con giorni "rossi" e giorni "arancione" - di Natale. L’emergenza pandemica ha fortemente caretterizzato l’anno che volge al termine e, in occasione delle festività, si amplificano le raccomandazioni affinché vengano rispettate le misure di prevenzione del rischio contagio, non solo osservando le regole del Dpcm negli spostamenti ma anche e soprattutto in casa.

Scuole e Covid, al lavoro per una "riapertura differenziata"
Scuole e Covid, Prefettura al lavoro per una "riapertura differenziata"

“Dobbiamo essere responsabili anche nei rapporti più stretti – dice, ai microfoni di AgrigentoNotizie, il prefetto Cocciufa - . Dobbiamo volerci più bene e avere rispetto per noi e per gli altri. Saranno giorni in cui staremo in casa con le persone più vicine e anche in quella circostanza, dobbiamo osservare dei comportamenti di rigore che ci consentano di stare insieme in sicurezza. L’augurio che faccio agli agrigentini – ha aggiunto il prefetto di Agrigento – è quello di vivere questi giorni intensamente, con gli affetti più cari, senza dimenticare il periodo difficilissimo che stiamo attraversando ma che dovrà finire e credo che finirà abbastanza presto, ma dobbiamo impegnarci tutti. Abbiamo questa speranza concreta – ha concluso il prefetto -  nel vaccino”.

Il prefetto ha garantito - a seconda delle giornata - i controlli. "Abbiamo coinvolto anche la polizia Stradale, ma c'è un generale rallentamento del traffico. Non ci sono fatti che ci destano particolare preoccupazione, ma se dovessero verificarsi siamo pronti ad affrontarli"

Si parla di

Video popolari

Natale e Dpcm anti-Covid, l’appello del prefetto: "Continuate ad essere responsabili”

AgrigentoNotizie è in caricamento