menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 3 nuove vittime, 5 ricoveri e 76 positivi

I decessi - arrivati ad un totale di 190 - hanno riguardato cittadini di Favara, Menfi e Sciacca. Calano da 87 a 84 gli ospedalizzati

Favara, Menfi e Sciacca. Sono di questi paesi le tre nuove vittime del Covid-19 che, in provincia, sono arrivate - da quando è scoppiata la pandemia - a complessivi 190. Ma ci sono stati, nella giornata di ieri, anche 5 nuovi ricoveri e gli ospedalizzati sono 84. Risultavano essere invece 87 il giorno prima. I dati emergono dal report di sorveglianza sanitaria diramato nel cuore della notte dall'Asp. Bollettino che rileva anche 76 nuovi positivi sui 702 tamponi effettuati giovedì 15 aprile. I guariti, per fortuna, continuano essere tantissimi: ben 139 quelli di ieri che portano ad un totale di 7.251 sui complessivi 9.310 contagiati.

Il bollettino dell'Asp: +102 casi positivi in provincia, calano i ricoveri: oltre cento i guariti

I ricoveri

In degenza ordinaria/subintensiva risultano esserci 68 agrigentini, di cui 43 al "San Giovanni di Dio" di Agrigento, 15 al "Fratelli Parlapiano" di Ribera e 10 al "Giovanni Paolo II" di Sciacca. Undici (-1) invece i ricoverati in Terapia intensiva: 9 nell'ospedale del capoluogo e 2 in quello di Sciacca. Nelle strutture lowcare ci sono invece 5 agrigentini, tutti sono allo Sciacca hotel Covid. Negli ospedali della provincia - e il dato non è ricompreso nel totale degli 84 ospedalizzati - sono ricoverati anche 5 pazienti non residenti nell'Agrigentino.

L'andamento

Ad Agrigento - stando al bollettino dell'Asp - ieri risultavano esserci 171 "attualmente positivi", il giorno prima erano 186. Fermi i contagi ad Alessandria della Rocca: 17, ad Aragona: 3 e a Bivona: 28. Sono passati da 16 a 13 invece i positivi di Burgio e da 10 a 9 a Calamonaci. A Caltabellotta risultano essere 11 (-3); Camastra: 1; Cammarata: 17; Campobello di Licata: 35 (+1); Canicattì: 281 (erano 293 il giorno prima); Casteltermini: 16; Castrofilippo: 11 (+2); Cattolica Eraclea: 65 (+2); Cianciana: 9 (-3); Comitini: 10 (-1); Favara: 209 (+8); Grotte: 10 (+2); Joppolo Giancaxio: 0; Licata: 69 (-2); Lucca Sicula: 0; Menfi: 17 (+3); Montallegro: 41 (+7); Montevago: 13 (+2); Naro: 2; Palma di Montechiaro: 194 (-3); Porto Empedocle è passata da 74 a 66; Racalmuto è a quota 19; Raffadali: 75 (+3); Ravanusa: 35 (+2); Realmonte: 7; Ribera: 211 (-7); Sambuca di Sicilia: 15 (+1); San Biagio Platani: 12 (+1); San Giovanni Gemini: 13; Sant'Angelo Muxaro: 7 (+1); Santa Elisabetta: 3 (+1); Santa Margherita di Belice: 47 (erano 54 il giorno prima); Santo Stefano Quisquina: 2 (-1); Sciacca: 69 (erano 76 ventiquattro ore prima); Siculiana: 29 (erano 36 il giorno prima) e Villafranca Sicula: 2. Sulle navi d'accoglienza in rada dell'Agrigentino sono scesi da 7 a 5 i migranti positivi.

Fra i positivi registrati a Casteltermini ci sono anche 2 migranti isolanti nel centro d'accoglienza; fra quelli di Comitini ci sono anche 3 migranti sempre ospiti di un centro d'accoglienza; fra i contagiati di Palma di Montechiaro sono 11 gli extracomunitari sistemati nella struttura d'accoglienza e fra quelli di Siculiana, 1 il migrante positivo alloggiato a Villa Sikania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento