menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
cara

cara

Caffè e bibite al bancone del bar: 5 multe da 400 euro e locale chiuso

Si tratta della seconda attività commerciale che dovrà tenere, per i prossimi cinque giorni, le saracinesche abbassate lungo il viale Cannatello

E sono due. Due esercizi commerciali - un panificio-bar e un bar - chiusi nell'arco di poche ore per il mancato rispetto delle prescrizioni anti-Covid. Lungo il viale Cannatello, ad Agrigento, i carabinieri hanno accertato che all'interno di un bar, un'attività commerciale differente rispetto a quella già chiusa, c'erano, in contemporanea, cinque persone: oltre al titolare c'erano infatti quattro clienti. Presenze - chi prendeva il caffè, chi sorseggiava una bibita - che non avrebbero affatto potuto esserci per effetto delle prescrizioni anti-contagio da Coronavirus.   

In giro senza mascherine o al panificio fuori orario: elevate 10 sanzioni durante il week end

Sia il titolare che i quattro clienti sono stati sanzionati: la multa è stata, naturalmente, di 400 euro a testa. Il bar di viale Cannatello è stato, poi, naturalmente chiuso: per i prossimi cinque giorni la saracinesca dovrà restare abbassata. Ed è stata appunto la seconda attività commerciale chiusa, lungo il viale Cannatello ad Agrigento, nell'arco di pochissime ore. Eserci che si aggiungono alla panitoteca chiusa a Porto Empedocle, anch'essa chiusa durante il week end.  

I controlli, ad opera dei carabinieri della compagnia di Agrigento che è coordinata dal capitano Marco La Rovere, andranno avanti, naturalmente, con sistematicità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento