Coronavirus e ricoveri: su 63 pazienti in ospedale, 37 sono al "San Giovanni di Dio"

Altri 16 si trovano al "Giovanni Paolo II" di Sciacca, nelle strutture lowcare i degenti sono invece 26

Sono 63 gli agrigentini ricoverati in ospedale. Appena ieri ci sono stati 4 nuovi ricoveri, mentre il giorno prima erano stati invece 13. Nelle strutture lowcare i degenti sono invece 26 (+1 ieri). Ecco qual è - secondo i dati forniti dall'azienda sanitaria - l'effettiva situazione. 

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: la provincia è arrivata a 1.446 positivi (+56), c'è anche una nuova vittima

All'ospedale "San Giovanni di Dio" ci sono 37 (+3 rispetto al giorno prima) positivi al coronavirus ricoverati, 4 invece al "Barone Lombardo" di Canicattì e 1 al "San Giacomo d'Altopasso" di Licata. Cinque sono degenti del Ribera hotel Covid, 16 del "Giovanni Paolo II" di Sciacca e altrettanti della Foresteria di Sciacca, un agrigentino è ricoverato al "Sant'Elia" di Caltanissetta, tre si trovano a Biancavilla, uno a Corleone e 5 nella Rsa di Caltanissetta. 

I numeri - forniti dall'Asp - non lasciano alcuna possibilità di interpretazione. I ricoveri aumentano, e si è arrivati ad un dato che non appare essere affatto di poco conto, al "San Giovanni di Dio" di Agrigento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento