Coronavirus, due tamponi negativi: l'ex questore Auriemma è guarito

La dichiarazione: "È dura. Sono e siamo qui a sostenere tutti il Paese e in particolare la Sanità. Ce la faremo"

L'ex questore di Agrigento Maurizio Auriemma

"Grazie a tutti per l'affetto e il sostegno. I due tamponi di controllo sono entrambi negativi. È dura. Sono e siamo qui a sostenere tutti il Paese e in particolare la Sanità. Ce la faremo". E' con queste parole, scritte sui social, che l'ex questore di Agrigento - attuale questore di Bergamo - Maurizio Auriemma ha annunciato d'essere guarito dal Coronavirus. 

Coronavirus, positivo al test l'ex questore di Agrigento Maurizio Auriemma

Auriemma dovrebbe essere stato contagiato nel corso delle periodiche riunioni del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che si svolgono in Prefettura. Il primo tampone rinofaringeo era risultato positivo nonostante l'ex questore di Agrigento - andato via dal marzo del 2019 - fosse completamente asintomatico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento