Covid-19 e Pasqua: polizia provinciale in campo per scongiurare l'esodo

Il servizio di vigilanza, che interesserà diverse località del territorio dell’Agrigentino, partirà questo pomeriggio e durerà fino al Pasquetta

Una pattuglia della polizia Provinciale

Ci sarà anche la polizia provinciale - 4 pattuglie auto-montate - in campo per l'operazione "Pasqua sicura": un programma di controlli che, quest'anno, ha un obiettivo prioritario: assicurare il rispetto delle disposizioni sul contenimento del diffondersi dell’epidemia Covid 19. Il servizio di vigilanza, che interesserà diverse località del territorio dell’Agrigentino, partirà questo pomeriggio e durerà fino al Pasquetta.

Mezzi aerei per presidiare zone rurali e spiagge, varato il piano dei controlli: "Anche a Pasqua io resto a casa"

In maniera particolare la polizia Provinciale si occuperà di verificare che non ci si sposti da un Comune all'altro, nonché verso seconde case: in campagna o al mare. L’attività di vigilanza e pattugliamento, con i mezzi di istituto, è finalizzata - rendono noto dall'ex Provincia regionale - non solo a scongiurare possibili abusi da parte di soggetti non legittimati ad uscire di casa, ma anche ad assicurare maggiore sicurezza agli utenti della strada che per comprovati motivi siano costretti a mettersi in viaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già da alcune settimane la polizia Provinciale, seguendo le direttive del commissario straordinario del Libero Consorzio Girolamo Alberto Di Pisa,  contribuisce con propri uomini e mezzi, ai controlli che la Prefettura e la Questura di Agrigento hanno disposto nei diversi Comuni proprio per assicurare il rispetto delle disposizioni emanate dal Governo e dalle autorità dell’isola per il contenimento del rischio contagio da Covid-19. Nel corso delle operazioni di controllo del territorio sono già state verificate le posizioni e le autocertificazioni di oltre cinquecento soggetti ed elevate diverse sanzioni amministrative.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento