Coronavirus, aumentano i contagi: cinque casi in più per la provincia

Secondo il dato della Regione, aggiornato a mezzogiorno, per l'Agrigentino i tamponi positivi sono passati da 12 a 17. In tutta l'isola, in totale, sono 115 i pazienti di cui 33 ricoverati. Cinque sono in Terapia intensiva

(foto ARCHIVIO)

Da 12 a 17. Cinque casi in più - da ieri ad oggi - nell'Agrigentino. Il dato - aggiornato a mezzogiorno di oggi, 12 marzo, - è stato reso noto dalla Regione. Si tratta dei numeri che proprio la Regione fornisce all'unità di crisi nazionale. Nessuna comunicazione viene fatta agli organi di stampa, invece, contrariamente a molte altre aziende sanitarie dell'isola, dall'Asp1 di Agrigento. 

Si allargano i contagi da Coronavirus, c'è il terzo caso a Ribera e il primo a Santa Margherita Belice 

Secondo quanto rende noto la Regione: in totale sono 115 i pazienti, di cui 33 ricoverati (5 in Terapia intensiva); 78 in isolamento domiciliare; due guariti e due deceduti. Ecco i dato dei contagi per provincia: Agrigento, 17; Caltanissetta, 2; Catania, 49; Enna, 1; Messina, 9; Palermo, 26; Ragusa, 2; Siracusa, 5; Trapani, 4. Dalla Regione hanno raccomandato di "attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, 32 contagiati in più sull'isola: fermi a 3 i ricoverati dell'Agrigentino

All'azienda sanitaria provinciale di Agrigento, attraverso l'addetto stampa, da giorni, più giornalisti dell'Agrigentino sollecitano e richiedono maggiore comunicazione e trasparenza riguardo ai casi di Coronavirus. I giornalisti reclamano informazioni non per curiosità morbosa, ma per rendere edotti giovani e meno giovani sull'andamento locale del fenomeno epidemiologico. Perché l'informazione è capace di contribuire alla necessaria prevenzione. Ma, per l'Agrigentino, ufficialmente, non si riesce ad ottenere nemmeno la specificazione dei paesi coinvolti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento