rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro città / Via Terone

Cornicione finisce su un'auto, il Comune paga i danni provocati

L’accordo transattivo è stato raggiunto. E la giunta municipale ha deliberato di procedere al pagamento

L’accordo transattivo è stato raggiunto. E la giunta municipale ha deliberato di procedere al pagamento del danno. L’agrigentino che il 25 ottobre del 2019 subì il danneggiamento della sua auto, a causa della caduta di parte di cornicione da un muro di proprietà comunale, verrà dunque risarcito. Era l’ottobre del 2019, appunto, quando nella piazzetta di via Terone si staccava parte del cornicione in cemento procurando danni all’auto posteggiata.

L’episodio venne accertato, all’epoca, dalla polizia municipale che intervenne sul posto. I danni, procurati alla carrozzeria e al parabrezza della vettura, vennero quantificati in 832 euro. La causa delle caduta dei calcinacci e di alcuni parti del cornicione – venne sostenuto dall’agrigentino – era dovuta alla mancanza di manutenzione. Le condizioni meteo hanno poi favorito il distacco e la caduta di calcinacci e di parte del cornicione. “Il rigetto della richiesta di risarcimento comporterebbe per l’ente la costituzione in giudizio con la certezza di soccombere alle pretese dell’istante” – hanno scritto dal Comune da dove, dunque, è stato cercato – e trovato – un accordo transattivo - . 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cornicione finisce su un'auto, il Comune paga i danni provocati

AgrigentoNotizie è in caricamento