Movida e assembramenti, controlli della Provinciale durante il "ponte" del 2 giugno

Libero consorzio: "Durante le ispezioni è sempre stato consigliato di far prevalere il buon senso ed il rispetto delle regole"

Controllati pub, locali, pub ed esercizi pubblici: luoghi ordinariamente meta di comitive di giovani. Durante il "ponte" del 2 giugno, anche gli agenti della polizia provincale hanno puntato i loro fari sulla movida agrigentina. Unico e solo l'obiettivo: scongiurare assembramenti ed assicurare il rispetto delle disposizioni anti-Covid.

Nel corso delle attività di vigilanza, il comandante della polizia provinciale, il tenente colonnello Vincenzo Giglio, ha impegnato sul territorio provinciale diverse pattuglie allo scopo di affiancare le altre forze dell'ordine impegnate. Durante le ispezioni è sempre stato consigliato di far prevalere il buon senso ed il rispetto delle regole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la fase più acuta dell'epidemia, la polizia provinciale ha impegnato, su tutto il territorio provinciale, numerose pattuglie e sono state verificate le posizioni di oltre duemila automezzi, elevando diverse sanzioni da 533 euro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento