Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

A zonzo senza alcuna autorizzazione, più di 50 le denunce di polizia e carabinieri

Le forze dell'ordine continuano a presidiare tanto il centro quanto le principali strade statali: acquisite centinaia e centinaia di dichiarazioni che sono al vaglio degli investigatori per scoprire eventuali nuovi casi di inosservanza al provvedimento d'autorità

Un momento dei controlli dei carabinieri

I controlli di polizia e carabinieri – tanto in centro quanto lungo le principali strade statali che gravitano attorno al capoluogo – anche ieri sono andati avanti. Rastrellamenti e verifiche si sono fatti più intensi ieri proprio perché era sabato e dunque il rischio concreto – durante le ore del giorno – era che molte persone uscissero, per un motivo o per un altro di casa e che la sera giovani e meno giovani si incontrassero da qualche parte. I carabinieri e la polizia di Stato, nell’arco di un paio di giorni di controlli, hanno denunciato una cinquantina di persone per inosservanza al provvedimento d’autorità.

Due casi sospetti di Covid-19 al "San Giovanni di Dio", arrivato il primo tampone: è negativo

Ben 15, ad opera dei militari dell’Arma, sono stati gli agrigentini finiti nei guai – con a carico, appunto, una denuncia alla Procura della Repubblica – nella sola giornata di venerdì. Ieri, lungo la statale 115, all’altezza di Porto Empedocle, erano presenti più pattuglie della polizia Stradale. Sia agli automobilisti che a quanti sono stati sorpresi a circolare a piedi, i poliziotti hanno naturalmente chiesto l’autocertificazione per appurare se fossero o meno legittimati ad essere fuori casa.

In giro per strada per comprare farina, cellulare e pure una casa: denunciato anche il titolare di un bar

Queste autocertificazioni – sono centinaia e centinaia quelle acquisite da tutte le forze dell’ordine – verranno vagliate, se ne stanno occupando gli uffici, a campione. E dunque non è escluso che il numero delle persone deferite possa sensibilmente lievitare. In prima linea, intervenendo anche per segnalazioni mirate, anche i poliziotti della sezione Volanti della Questura. Anche questi agenti – così come quelli dei commissariati – continuano a lavorare giorno e notte, senza alcuna tregua.

Emergenza Coronavirus, in giro per le strade della città nonostante i divieti: 10 denunciati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A zonzo senza alcuna autorizzazione, più di 50 le denunce di polizia e carabinieri

AgrigentoNotizie è in caricamento