Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

"Volo cancellato senza preavviso", Ryanair risarcisce un consumatore

Il sindacato Usb: "La compagnia irlandese aveva eccepito il difetto di giurisdizione"

Il giudice di Pace di Agrigento ha riconosciuto ad un agrigentino, assistito dall’avvocato Nicola Mucci del foro di Agrigento, il risarcimento del danno per la cancellazione ingiustificata di un volo aereo da Palermo verso Roma, programmato il novembre del 2017. A comunicarlo è il sindacato Usb, diretto da Aldo Mucci. La compagnia Ryanair aveva eccepito difetto di giurisdizione del giudice italiano in favore della competenza giurisdizionale del giudice della Repubblica di Irlanda sostenendo, inoltre, che il volo era stato cancellato per causa ad essa non imputabile vale a dire le avverse condizioni meteo.

Il giudice di Pace di Agrigento ha ritenuto infondata l’eccezione di giurisdizione (ai sensi della Convenzione di Montreal del 1999) e riconosciuto ai sensi del Regolamento comunitario del 2004 il diritto al consumatore passeggero "ad una compensazione pecuniaria, accertato che l’inadempimento contrattuale era da imputarsi esclusivamente alla compagnia aerea".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Volo cancellato senza preavviso", Ryanair risarcisce un consumatore
AgrigentoNotizie è in caricamento