Coronavirus, nuovo positivo anche nel capoluogo, Firetto: "Servono almeno 50 posti Covid in ospedale"

Il sindaco uscente del capoluogo: "E' necessario che la Regione, l'assessorato alla Sanità, si muova per tempo per fare in modo di allestire, in via precauzionale, nella nostra provincia, i necessari sistemi di tutela"

Un positivo al coronavirus anche ad Agrigento. Si tratta di una persona che è in isolamento domiciliare. Ma ci sono anche due guariti. A darne comunicazione alla comunità è il sindaco uscente Lillo Firetto. Il numero dei contagiati, nella città dei Templi, è complessivamente di 14. 

Coronavirus: 46 tamponi positivi a Sambuca, il sindaco affida la comunità alla Madonna

"E' utile, visto l'aumento di contagi, iniziare a pensare ai sistemi di tutela. Ragione per la quale non è possibile accettare ancora, nella nostra provincia, appena 10 posti Covid nella vicina Ribera - ha sbottato Firetto - . E' necessario che la Regione, l'assessorato alla Sanità, si muova per tempo per fare in modo di allestire, in via precauzionale, nella nostra provincia, almeno 50 posti Covid". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento