Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

"No" alla costruzione del capannone, il "caso" finisce al Cga

Il provvedimento di diniego è stato del dirigente del quinto settore: Territorio e Ambiente di palazzo dei Giganti

Il Comune di Agrigento nega il permesso di costruire, su un terreno di proprietà privata, un capannone in contrada Pietrarossa. Il richiedente fa ricorso al Tar Sicilia che però dichiara improcedibile il ricorso sul provvedimento del dirigente del quinto settore: Territorio e Ambiente di palazzo dei Giganti.

L'agrigentino che voleva costruire il capannone però non ci sta e chiede al Cga Sicilia l'annullamento, previa sospensione, della sentenza del Tar di Palermo. 

Palazzo dei Giganti si costituirà nel giudizio d'appello davanti al Cga. Lo ha disposto il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, che ha affidato l'incarico di difesa e rappresentanza dell'ente all'avvocato Rita Salvago, funzionario specialista del Municipio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No" alla costruzione del capannone, il "caso" finisce al Cga

AgrigentoNotizie è in caricamento