Bollette e debiti non pagati, il Comune ha oltre 7 milioni di arretrati

A fronte di oltre 9 milioni di fatture e debiti contratti lo scorso anno ne sono stati pagati meno di tre milioni

Il comune di Agrigento

Al 31 dicembre scorso il Comune di Agrigento doveva ancora pagare debiti per oltre 7 milioni. Si tratta del dato derivante dal conteggio dei creditori dell'Ente per lo scorso anno. Un elenco lunghissimo all'interno del quale si trova un po' di tutto, dalle fatture per il pagamento di luce, gas e bollette telefoniche ai soldi previsti per appalti, quindi non direttamente connessi alle spese correnti.

Stando al calcolo realizzato dal Municipio, le somme a vario titolo richieste per il pagamento di servizi, utenze elettriche eccetera, al 31 dicembre 2018 ammontavano a 9.937.667 euro e di queste solo meno di tre milioni sono risultati pagati. Nel 2017 le somme non pagate ammontavano ad oltre 17milioni di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento