rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

A spasso con un pugnale e in casa con coltelli, frecce, arco e balestre: denunciato 48enne

Oltre 40 le armi bianche che sono state sequestrate dai carabinieri del reparto operativo. L'uomo è stato indagato per possesso e detenzione abusiva di armi

E' stato trovato, in giro, durante un controllo, con addosso un pugnale. E' scattata - inevitabilmente - la perquisizione all'interno dell'abitazione dell'agrigentino dove, di fatto, i carabinieri del nucleo Operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento non riuscivano, veramente, a credere ai propri occhi. In quella casa, i militari dell'Arma - coordinati dal tenente Alberto Giordano - hanno rinvenuto oltre 40 armi bianche: coltelli, frecce, arco, balestre, una katana, un bastone animato, shuriken, tirapugni. 

Tutto è stato, naturalmente, subito sequestrato. Il quarantottenne pensionato agrigentino è stato invece denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. L'ipotesi di reato contestata è possesso e detenzione abusiva di armi. 

Ai carabinieri era arrivata una segnalazione per una lite fra condomini e subito sono intervenuti per riportare la calma. Quando la pattuglia è giunta sul posto, l'alterco fra condomini s'era già spento, ma i militari hanno notato lo strano atteggiamento del 48enne che è stato perquisito e trovato in possesso di un pugnale. A questo punto è scattata la perquisizione domiciliare e il rinvenimento della "collezione" di armi bianche. Una "collezione" di cui l'agrigentino pensionato non s'è saputo giustificare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso con un pugnale e in casa con coltelli, frecce, arco e balestre: denunciato 48enne

AgrigentoNotizie è in caricamento