menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'assemblea della Cna

Un momento dell'assemblea della Cna

"Impegno costante", la Cna premia gli artigiani agrigentini

Targhe ricordo sono state consegnate alle aziende che si sono distinte, durante l'anno, nelle rispettive attività

La Cna di Agrigento ha consegnato, ieri pomeriggio nel corso dell’assemblea, i riconoscimenti agli artigiani che si sono distinti nelle rispettive attività. Sono stati premiati, con la consegna di targhe ricordo, Giovanni Maragliano, Giovanni Monachino, Filippo Mirabelli, Vito Valenti, Pasticceria Fratelli La Bella, Legnoarreda di Angelo Butera, Mollificio Salvatore Costanzino, Emanuele Farruggia, Roberto Ferruzza, Gioacchino Taibi & Figli e  Pulimatic di Francesca Brignone. “Attestati di riconoscimento ribaditi – scrive la Confederazione nazionale artigianato - inoltre per il marchio “Sarda Salata” di Licata  e per l’azienda di Infissi di Gerlando Terrazzino di Raffadali che erano stati già scelti nel corso dell’assemblea regionale che si era tenuta a Palermo”.

“E’ stata l’occasione – dice Piero Giglione, segretario provinciale della Cna - per tracciare il bilancio di un anno di attività e per indicare gli obiettivi da mettere nel mirino per il 2017. I lavori sono iniziati con la proiezione di un video, scandito anche da immagini in bianco e nero, che ha percorso il prezioso impegno dell’ associazione nel Paese, nel corso dei suoi 70 anni di vita: prestigioso anniversario celebrato proprio quest’anno. Abbiamo tanta energia e una grande voglia di andare avanti e fare bene”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento