Allarme spaccio nel centro storico: sequestrata anche "l'eroina dei poveri"

Si tratta di uno psicofarmarco, della categoria di ansiolitici e antiepilettici, che se associato ad alcol produce effetti che possono anche essere letali

(Foto ARCHIVIO)

Non soltanto hashish ed "erba". Ma anche delle pasticche - uno psicofarmarco della categoria di ansiolitici e antiepilettici - che se associate ad alcol producono effetti ritenuti simili a quelli dell'eroina. Si fa sempre più allarmante e complesso il giro delle sostanze stupefacenti, o simili, che circolano nel centro storico di Agrigento. 

Spaccio di hashish nel centro storico, scatta il blitz: un arresto e tre denunce 

Durante uno degli ultimi blitz, messi a segno dai poliziotti della sezione Volanti della Questura, gli agenti - fra piazza Ravanusella e via Vallicaldi - hanno sequestrato altri 10 grammi di hashish. Ma non soltanto. I poliziotti hanno scovato anche uno psicofarmaco -  costa molto poco ed è con prescrizione medica facilmente reperibile in farmacia - che se associato all'alcol produce effetti simili a quelli dell'eroina. E' come se fosse "l'eroina dei poveri". Ma è stata, a Roma per la precisione, anche definita come la "nuova droga da strada".

Si contendono la piazza di spaccio, accoltellato un gambiano: denunciato un 17enne

Un mix - quello fra lo specifico psicofarmaco e l'alcol - che lo rende anche fatale.

"Qua non si spaccia", nuovo scontro fra senegalesi e gambiani: sequestrato hashish 

I controlli fra piazza Ravanusella e la via Atenea, passando per le vie Cannameli, Boccerie e Vallicaldi, andranno naturalmente avanti - così per come è stato deciso anche durante il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica svoltosi in Prefettura - con sistematicità fino a quando il fenomeno, allarmante, dello spaccio di stupefacenti e dei dissidi fra diverse comunità di immigrati non si fermeranno.

Bottigliate, calci e pugni fra immigrati: due senegalesi in ospedale
 

      


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento