Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Centro città

"Eroina in tasca e a zonzo nonostante il lockdown": arrestato 35enne

Vano il goffo tentativo dell'uomo di disfarsi della "roba" non appena si è accorto della presenza dei carabinieri

In giro per il centro storico, nonostante il lockdown, con in tasca dell'eroina. Ha 35 anni l'agrigentino che è stato arrestato dai carabinieri. Durante la perquisizione nella sua abitazione, i militari hanno trovato un altro piccolo quantitativo della stessa roba. Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, l'uomo è stato posto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida. 

IL VIDEO. Isolamento da Covid e controlli con l'elicottero dell'Arma: ecco le immagini

I carabinieri di Agrigento, nel corso di uno dei numerosi servizi di pattuglia in centro città, hanno focalizzato l'attenzione su un uomo che si aggirava tra i vicoli del centro storico della città dei Templi. Ad attirare l’attenzione dei militari non sono solo i trasgressori delle norme che impongono di uscire solo per motivi di reale necessità, ma anche gli strani movimenti che, in questo caso, una pattuglia dell’Arma ha notato nella zona di piazza Ravanusella. Il quartiere già in passato è stato "teatro" delle importanti operazioni dei carabinieri “Piazza pulita” e “Piazza pulita 2” che hanno inferto duri colpi alle attività di spaccio di sostanze stupefacenti ad opera di extracomunitari.

Ed è in questa zona, in una strada poco distante dalla piazza, che i carabinieri hanno identificato e perquisito l'agrigentino di 35 anni. Vano il goffo tentativo dell'uomo di disfarsi della "roba" non appena s'è accorto della presenza dei militari. Fatta la perquisizione personale, l'eroina - ben confezionata - è stata trovata nelle tasche dei suoi pantaloni. Poi s'è proceduto anche alla perquisizione domiciliare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Eroina in tasca e a zonzo nonostante il lockdown": arrestato 35enne

AgrigentoNotizie è in caricamento