menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mare Jonio", la Procura chiede l'archiviazione per Marrone e Casarini

I due sono indagati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e il mancato rispetto di un ordine dato da una nave militare

Il procuratore aggiunto di  Agrigento, Salvatore Vella, e il pubblico ministero Cecilia Baravelli hanno chiesto al gip l'archiviazione per Luca Casarini e Pietro Marrone, capo missione e comandante della nave Mare Jonio di Mediterranea Saving Humans.

I due sono indagati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e il mancato rispetto di un ordine dato da una nave militare. 

Nel marzo 2019 il comandante Marrone non aveva obbedito all'alt intimato, dal pattugliatore della Guardia di finanza, per spegnere i motori quando la nave Ong si trovava di fronte all'isola di Lampedusa.

Casarini era stato iscritto qualche giorno dopo a seguito di un interrogatorio, durato 7 ore, come persona informata sui fatti. Adesso, sarà adesso il gip a decidere sulla richiesta della Procura di Agrigento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento