menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mai più carcasse di cani e gatti ricoperti di calce: affidato il servizio di rimozione

Il Comune ha aggiudicato, in maniera definitiva, anche il trasporto e smaltimento in idonei impianti degli animali morti

Mai più carcasse di cani o di gatti ricoperte da calce, lungo il ciglio dei marciapiedi o per strada. Mai più fotografie che, con lo scopo di denunciare quelle presenze, facevano il giro dei social e scatenavano furibonde polemiche. Il Comune di Agrigento ha aggiudicato, in maniera definitiva, il servizio di rimozione, trasporto e smaltimento in idonei impianti delle carcasse degli animali presenti sul territorio comunale.

Per tutto l’anno in corso se ne occuperà la Pro-Eco-Trans di Raffadali che ha offerto un ribasso dell’1,03 per cento sull’importo a base d’asta, aggiudicandosi il servizio per un importo netto contrattuale di 24.742 euro oltre Iva. Il bando aveva una base d'asta di 25 mila euro. L’impegno di spesa complessivo realizzato dall’ente è stato di 27.216 euro. Aggiudicato l’appalto dovrebbero cessare i casi di carcasse di animali, si trovino essi in mezzo alla strada o lungo un marciapiede, cosparse di calce e lasciate in attesa del recupero. Uno spettacolo veramente indecoroso che ha fatto indignare – e non soltanto sui social - tantissimi agrigentini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento