menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I consiglieri Calogero Pisano e Daniele Vita

I consiglieri Calogero Pisano e Daniele Vita

Il primo canile comunale ad Agrigento, il consigliere Pisano: "Una verità imminente"

La città della Valle a settembre potrebbe avere il suo centro, fornito da una clinica mobile e reso efficiente da personale qualificato

"Voglio risolvere il problema del randagismo, sogno di dare un'opportunità a chi è amante dei cani dando loro un canile comunale". Ha esordito così il consigliere comunale Calogero Pisano, esponente della Commissione sanità. Stamani abbiamo intervistato l'agrigentino, che in compagnia del consigliere Daniele Vita, ha parlato di un'idea di progetto che a settembre diventerà realtà.
 
"Il fenomeno del randagismo ad Agrigento è molto diffuso - afferma Pisano - conosco bene gli unici due canili presenti nel territorio agrigentino, gestiti dall'associazione Aronne e dall'Enpa, quest'ultima - spiega il consigliere comunale - è finanziata dal Comune".
 
 
Un'idea che si fa spazio nella realtà di Agrigento. La proposta nasce in estate, per diventare una certezza nel mese di settembre. "Agrigento - spiegano Pisano e Vita - avrà il suo canile comunale, fornito di una clinica mobile e da personale qualificato. All'interno del centro si potranno effettuare anche delle microchippature e delle sterilizzazioni, tutto in modo gratuito".
 
"Il canile - afferma Pisano - verrà affidato alle due associazioni, Enpa e Aronne, è un progetto che è stato fatto in accordo con l'Asp, con il Comune di Agrigento e verrà finanziato da un fondo europeo, il costo ammonta a circa sessanta mila euro".
 
"Colmare il gap con gli altri comuni - conclude Pisano - trasformando il disservizio in servizio, il progetto è stato ideato dall'ingegnere Tedesco ed ha trovato appoggio anche tra i consiglieri Vita, Puleri, Patti e Alongi. Un sogno che non ha conosciuto rivalità nei partiti, il bene di Agrigento è un qualcosa che appartiene a tutti quanti noi".
 
E' deciso e determinato, l'esponente della Commissione sanità. Il canile comunale avrà la sua sede in contrada San Benedetto e sarebbe il primo ad Agrigento fornito di servizi utili per il migliore amico dell'uomo.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento