Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Centro città / Via Acrone

Cade per una buca in via Acrone e trascina il Comune dal giudice

La donna che, un anno fa, finì all'ospedale "San Giovanni di Dio" chiede che il Municipio venga ritenuto responsabile dell'incidente che le è capitato

Una veduta della via Acrone

Cade a causa di una buca presente lungo la via Acrone, resta ferita e finisce al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Era il 3 luglio dello scorso anno quando si registrava l'incidente. Di fatto, l'agrigentina è inciampata nella buca ed ha riportato delle lesioni. A fine giugno scorso, la stessa donna ha citato il Comune di Agrigento davanti al giudice di pace. Chiede che palazzo dei Giganti venga ritenuto responsabile per quanto le è accaduto e che venga condannato al pagamento di un risarcimento danni.

Risarcimento il cui ammontare è stato omesso, negli atti pubblici che dovrebbero essere improntati alla trasparenza, dal Municipio. 

Il sindaco Lillo Firetto ha autorizzato la costituzione dell'ente davanti il giudice di pace ed ha già conferito l'incarico di difesa e rappresentanza all'avvocato Agata Vecchio, funzionario specialista del primo settore di palazzo dei Giganti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade per una buca in via Acrone e trascina il Comune dal giudice

AgrigentoNotizie è in caricamento