Notte di fuoco alla Mosella: divampa l'incendio fra le carcasse di auto

I vigili del fuoco sono rimasti al lavoro per più di tre ore. Non è chiaro cosa effettivamente abbia fatto innescare la scintilla iniziale

Una decina di carcasse di autovettura, sistemate all’esterno di un’autodemolizione, sono andate a fuoco a partire dalla tarda serata di mercoledì. E’ accaduto in contrada Mosella ad Agrigento dove i vigili del fuoco, chiedendo anche un’altra squadra di rincalzo, sono rimasti al lavoro poco più di tre ore. I vigili del fuoco sono accorsi sul posto alle 21,16 circa e hanno fatto rientro in caserma alle 00,20.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto anche i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile che si sono occupati delle indagini. Non è chiaro cosa abbia innescato l’incendio. Non è escluso che in qualche autovettura sia rimasto attaccato l’impianto elettrico, ma non è escluso nemmeno – per i carabinieri – che le fiamme possano anche essere state appiccate. L'ipotesi investigativa privilegiata sembrerebbe essere quella accidentale. Servirà però che l'attività investigativa progredisca per provare a fare chiarezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento