Scoppia l'incendio mentre l'auto è in marcia, venditore ambulante riesce a mettersi in salvo

Tanto l'autovettura, quanto la merce che avrebbe dovuto essere posta in vendita, sono andate distrutte. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco

L'auto devastata dalle fiamme in via Garibaldi

E' riuscito a mettersi in salvo praticamente in extremis. E solo perché un passante s'è accorto, prima di lui, che da quella Lancia Y usciva del fumo. Un giovane venditore ambulante extracomunitario ha perso, però, ogni cosa: non soltanto l'autovettura, ma anche il carico di merce che avrebbe dovuto mettere in vendita. E' accaduto tutto lungo via Garibaldi, all'altezza dell'incrocio con via Marsala. 

incendio auto via garibaldi2-3

Ad urlare all'indirizzo del giovane immigrato è stato un agrigentino che s'è accorto del fumo che fuoriusciva dalla macchina in marcia. Il marocchino è riuscito ad uscire per tempo dall'abitacolo e pochi secondi dopo le fiamme hanno avvolto e devastato la macchina. Scattato l'allarme, in via Garibaldi è giunta una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. I pompieri, idranti alla mano, hanno provato a salvare il salvabile. Ma tanto l'auto quanto la merce custodita sono andate distrutte. Sotto choc, inevitabilmente, il giovane venditore ambulante. 

incendio auto via garibaldi3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento