rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Bicchiere spaccato in faccia a San Leone, operato il giovane ferito

Il ragazzo è stato sottoposto ad un delicato intervento di chirurgia plastica al Policlinico di Palermo

E' stato sottoposto ad un intervento di chirurgia plastica, al Policlinico di Palermo, il giovane che un paio di settimane addietro è stato aggredito e ferito con un bicchiere frantumatogli sul volto. L'aggressione, per la quale i carabinieri della compagnia di Agrigento hanno già denunciato due giovani: un diciassettenne e un diciannovenne, si è verificata in piazza Giglia a San Leone. 

Bicchiere spaccato in faccia ad un giovane, c'è il secondo denunciato: è un 19enne

A mettersi in contatto con il Policlinico era stato il sindaco Franco Micciché che, dopo l'aggressione, era andato a fare visita al giovane e aveva notato, da medico, che la ferita al volto era decisamente gonfia e mal messa. L'intervento è servito per drenare la ferita e riparare il muscolo, oltre che per limitare la cicatrice facciale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bicchiere spaccato in faccia a San Leone, operato il giovane ferito

AgrigentoNotizie è in caricamento