"Sono pericolosi per la sicurezza pubblica", avvisi orali a Sciacca e Ribera

Con questi provvedimenti, il questore Iraci ha, di fatto, avvisato i destinatati dell’esistenza di indizi precisi sulla sua condotta illecita e lo ha invitato a tenere un comportamento conforme alla legge

Sono stati ritenuti “pericolosi per la sicurezza pubblica”. Per la massima prevenzione, il questore di Agrigento: Rosa Maria Iraci ha firmato due avvisi orali che sono stati notificati dall’ufficio Misure di prevenzione della divisione Anticrimine. Uno ha avuto come destinatario una persona di Sciacca, l'altro un uomo di Ribera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con questi provvedimenti, il questore Iraci ha, di fatto, avvisato i destinatati dell’esistenza di indizi precisi sulla sua condotta illecita e lo ha invitato a tenere un comportamento conforme alla legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento