Lasciano l'auto nei posteggi per disabili e ... le ritrovano danneggiate

Le due utilitarie erano autorizzate ad essere parcheggiate negli slarghi riservati. La carrozzeria di entrambe è stata pesantemente rigata

Un'autovettura rigata (foto ARCHIVIO)

Rigate, e anche pesantemente, due autovetture lasciate posteggiate nelle aree riservate ai parcheggi per disabili al centro commerciale Città dei Templi. La scoperta è stata fatta nel tardo pomeriggio di martedì e subito i due proprietari delle utilitarie hanno richiesto l’intervento dei carabinieri. A Villaseta si è portata la prima pattuglia dei militari dell’Arma disponibile.

Ruote tagliate e carrozzeria rigata, scatta la caccia al vandalo: un denunciato 

I carabinieri hanno constatato il pesante danneggiamento ed hanno appurato, con loro sorpresa, che i proprietari delle due utilitarie avevano correttamente posteggiato negli slarghi loro riservati e questo perché, appunto, avevano tanto di autorizzazione a poterlo fare. Si trattava infatti di macchine utilizzate per il trasporto dei disabili.

L’idea investigativa privilegiata che è sorta a questo punto – ma è un’ipotesi che avrà, naturalmente, bisogno di conferme e riscontri – è quella che il doppio danneggiamento sia stato fatto in maniera mirata: ossia i vandali sapevano quali autovetture colpire. I carabinieri, avviando le indagini per identificare gli autori del danneggiamento, hanno predisposto l’acquisizione dei filmati di video sorveglianza. Non è, però, naturalmente, scontato che il raggio d’azione dei sistemi di video sorveglianza arrivi a coprire anche l’area dove è avvenuto il danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

  • Il riscatto e la rinascita, Andrea Mendola: "Non vedevo futuro adesso tutto è cambiato"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento