Carrozzeria graffiata e ammaccata, danneggiamento mirato?

Il cinquantenne, partendo per una trasferta di lavoro, ha lasciato parcheggiata la sua auto lungo via San Vito. Al rientro dalla capitale, l'amara scoperta

Parte per una trasferta di lavoro. Lascia l’autovettura parcheggiata lungo via San Vito, nel centro di Agrigento, e due giorni dopo – al momento del rientro da Roma – la ritrovata graffiata e ammaccata. Amara, anzi scioccante, esperienza quella di un cinquantenne di Agrigento, dipendente di una grossa azienda privata. L’uomo, decisamente arrabbiato, non ha potuto far altro che presentarsi alla caserma dei carabinieri e formalizzare, a carico di ignoti, denuncia per danneggiamento.

Pare che quella non fosse stata la prima volta che l’agrigentino lasciava l’autovettura, regolarmente parcheggiata, lungo via San Vito. Un comportamento di routine dunque visto che l’uomo si è messo in viaggio a bordo di un pullman con destinazione la capitale. Al momento di andare a recuperare la vettura, la scoperta: qualcuno si è "divertito" a  vandalizzare il mezzo  provocando, con un arnese appuntito, graffi e ammaccature sulla carrozzeria. I danni ammontano ad alcune migliaia di euro. I carabinieri, dopo aver raccolto la denuncia contro ignoti, hanno subito avviato le indagini per cercare di identificare chi ha messo a segno quello che sembrerebbe essere un danneggiamento mirato. Mirato perché non sono state formalizzate altre denunce per danneggiamenti analoghi lungo la via San Vito.

Appena qualche giorno prima, ma da tutt’altra parte della città: al Villaggio Mosè, è stata una casalinga agrigentina quarantacinquenne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento