Quell'interminabile attesa dell'esito del tampone Covid-19, l'appello: "E' passato quasi un mese dal test, aiutatemi"

La testimonianza: "Sono in quarantena dal 14 marzo. Non avendo ricevuto nessuna notizia, prima di Pasqua ho contattato l’Asp che mi ha fornito tre numeri di telefono. Da quel giorno, chiamo incessantemente ma non ottengo risposta"

(foto ARCHIVIO)

E se fosse positivo? L'attesa dell'esito di un tampone rino-faringeo viene scandita, sistematicamente, da questo interrogativo. Una eventualità subito scacciata, magari anche a "colpi" di termometro che segna una temperatura regolare. Un dubbio che, però, ben presto riaffiora nella mente. Stress psicologico che diventa paura, specie quando quel risultato sembra non arrivare mai. Ma c'è anche chi - ed è inaccettabile che accada - attende quella "risposta" da quasi un mese. A raccontare la sua disavventura ad Agrigentonotizie è un lettore in autoisolamento fiduciario ormai dal 14 marzo.

"Sono in quarantena dal 14 marzo. Il 28 marzo, come da prassi, - spiega l'agrigentino - l'Asp ha effettuato il tampone. Non avendo ricevuto nessuna notizia, prima di Pasqua ho chiamato l’Asp che mi ha fornito tre numeri di telefono da contattare per avere l’esito del tampone. Da quel giorno - continua - ho chiamato incessantemente questi numeri ma non rispondevano oppure dava sempre occupato. Io trovo assurda una situazione del genere: l’esito del tampone dovrebbe essere dato in pochi giorni, indipendentemente dal fatto che sia negativo e positivo".

"Ho fatto il tampone Covid-19 ma non ho ancora l'esito", l'Asp: "Priorità di comunicazione ai positivi"

Una situazione che è divenuta ormai insostenibile per l'uomo, il quale rivolge un appello disperato: "Vi prego di fate qualcosa  - dice ad AgrigentoNotizie - perché con la vita delle persone non si gioca, specialmente in una situazione del genere".

Il direttore, facente funzione, del dipartimento di Prevenzione Vittorio Spoto ha fatto sapere - attraverso i canali istituzionali dell'Asp di Agrigento - che "per richiedere il referto del tampone rino-faringeo per la ricerca del Covid-19 è necessario inoltrare una richiesta via mail all'indirizzo: dp.direttore@aspag.it. Alla richiesta - viene  spiegato - si dovranno allegare, compilati e firmati, i due moduli: il modello di consenso informato e l'informativa sul trattamento dei dati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento