rotate-mobile
Cronaca Sciacca

Mancano 11 ortopedici sui 25 previsti, l'Asp corre ai ripari per Sciacca

Al "Giovanni Paolo II" risultano essercene solo 3. Una carenza che si è ulteriormente aggravata "per le imminenti dimissioni di una ulteriore unità"

A fronte dei 6 posti previsti di dirigente medico in Ortopedia e traumatologia, all'ospedale "Giovanni Paolo II" di Sciacca, ne risultano coperti - a tempo indeterminato - solo 3. Una carenza che si è ulteriormente aggravata "per le imminenti dimissioni - scrive l'Asp di Agrigento - di una ulteriore unità". Una mancanza seria, quella dei dirigenti di Ortopedia e Traumatologia, per tutta l'azienda sanitaria provinciale dove risultano previsti 25 posti in pianta organica. Ma di questi 25 posti, 12 attualmente sono ricoperti a tempo indeterminato e 2 con incarico a tempo determinato. Restano vacanti dunque, di fatto, ben 11 posti. Ma per intanto la necessità più impellente è risultata essere quella del presidio ospedaliero di Sciacca. 

"Considerato che presso questa Asp sono state esperite varie procedure di copertura a tempo indeterminato dei posti, compresa la mobilità regionale e interregionale e il concorso pubblico per titoli ed esami, e in esito a queste procedure - ha scritto l'Asp - è stato possibile ricoprire solo un numero esiguo di posti vacanti. I vari avvisi per il conferimento di incarichi a tempo determinato non hanno sortito alcun effetto ad eccezione delle due unità in servizio. A fine marzo, il medico Giuseppe Vercio ha manifestato la propria disponibilità ad assumere a tempo determinato al presidio ospedaliero di Sciacca l'incaricho di dirigente medico di Ortopedia e traumatologia".

Vista l'urgenza di garantire la continuità dei servizi assistenziali all'unità operativa complessa di Ortopedia del presidio di Sciacca, l'Asp ha disposto di conferire l'incarico - sino al 31 dicembre 2020 - al dottore Giuseppe Vercio.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano 11 ortopedici sui 25 previsti, l'Asp corre ai ripari per Sciacca

AgrigentoNotizie è in caricamento