rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Aumentano i contagi da Covid-19, l'Asp corre ai ripari: incarichi a 14 medici e 20 ausiliari

La seconda ondata epidemica continua a non far dormire sonni tranquilli e l'azienda sanitaria provinciale si attrezza per continuare a fronteggiare l’emergenza sanitaria

Venti incarichi, a tempo determinato, di ausiliario specializzato e 14 medici, già individuati, per potenziare – anche nei confronti della popolazione studentesca – le già attivate Usca: le unità speciali di continuità assistenziali. La seconda ondata di contagi continua a non far dormire sonni tranquilli neanche all’Asp di Agrigento che continua a tenere testa alla necessità di attrezzarsi per fronteggiare l’emergenza sanitaria determinata dal coronavirus.

Coronavirus, l'Asp recluta 20 nuovi infermieri per fronteggiare l'emergenza

L’Asp continua a tenere alta l’attenzione. E lo fa anche selezionando il personale che manca. Venti incarichi ad altrettanti ausiliari specializzati verranno conferiti, dalla direzione aziendale che provvederà a destinare il personale negli ospedali dove necessitano le figure, per garantire la corretta funzionalità dei servizi sanitari e assicurare i livelli di assistenza. In pianta organica sono previsti 115 posti, di cui 87 a tempo indeterminato e 28 a tempo determinato. Già individuati invece i medici che serviranno a potenziare – così per come era stato deciso nella conferenza di servizi di metà settembre - le 9 Usca. A farsi avanti sono stati in 222 ed ognuno ha indicato una postazione Usca. L’Asp ne ha già scelti 14.

Intanto, al Municipio di Agrigento, in considerazione proprio di questa seconda ondata di contagi, è stato deciso di acquistare 25 parafiati in plexiglas per fare in modo che non si corrano rischi di contagi, garantendo la sicurezza e la salute dei lavoratori e dei cittadini. La spesa che l’ente sta sostenendo è di poco meno di duemila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i contagi da Covid-19, l'Asp corre ai ripari: incarichi a 14 medici e 20 ausiliari

AgrigentoNotizie è in caricamento