menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vice capo della polizia di Stato, Antonino Cufalo

Il vice capo della polizia di Stato, Antonino Cufalo

Il vice capo della polizia partecipa alla presentazione del libro di Paolo Cilona

Il prefetto Antonino Cufalo sarà presente lunedì, a Sambuca di Sicilia, per la commemorazione del  maresciallo del corpo delle Guardie di P. S. Domenico Anghelone

Ci sarà anche il vice capo della polizia - direttore centrale della polizia criminale - il prefetto Antonino Cufalo, domani, alle 17, a Casa Sanfilippo, per la presentazione del libro di Paolo Cilona: "La Questura di Agrigento, tra cronaca e storia". 

Il volume, la cui prefazione è stata curata dal prefetto Antonino Cufalo, ripercorre le vicende storiche fin dal periodo preunitario che portarono alla fondazione della Questura di Agrigento, nel 1919, e quelle successive fino ai giorni nostri. Inoltre, la pubblicazione affronta le vicende professionali degli uomini originari di questa provincia, che hanno ricoperto incarichi di rilievo al ministero dell’Interno e, in particolare, nella polizia di Stato ed è corredata da un’ampia rassegna fotografica degli eventi che hanno caratterizzato il periodo. Proseguirà così la rassegna internazionale del premio "Telamone", organizzata e presieduta da Paolo Cilona. 

Lunedì, alle 11, a Sambuca di Sicilia, sempre alla presenza del vice capo della Polizia, il prefetto Antonino Cufalo sarà ricordato il  maresciallo del corpo delle Guardie di P. S. Domenico Anghelone, medaglia d’argento al valor militare, caduto durante un conflitto a fuoco con alcuni malviventi il 27 novembre 1944.  Nell’ambito della cerimonia commemorativa, si procederà alla scopertura di una lapide, realizzata dal comune di Sambuca di Sicilia, che verrà installata nella via Amorelli dove avvenne il tragico evento. Seguirà un convegno sulla figura del maresciallo Anghelone e sul momento storico in cui avvenne il delitto che si terrà presso la sala conferenze del palazzo Panitteri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento