Caos parcheggi a San Leone: torna disponibile l'area Corsini

La giunta municipale ha dato il via libera allo schema di contratto per avere – fino al prossimo 13 settembre – in comodato d’uso gratuito il terreno

L'area Corsini

Trovare un parcheggio a San Leone non sarà più un’odissea. Anche quest’anno la giunta municipale, con a capo Lillo Firetto, ha dato il via libera allo schema di contratto per avere – fino al prossimo 13 settembre – in comodato d’uso gratuito il terreno, di proprietà dell’avvocato Armando Corsini, di circa 3.600 metri quadrati di viale Dei Pini.

“La volontà dell’amministrazione risulta essere quella di poter utilizzare l’area a scopo di parcheggio temporaneo come soluzione tampone all’esigenza di disciplinare il transito delle numerosissime autovetture prevedendone la sosta all’ingresso della zona di San Leone, per meglio decongestionare il traffico – hanno scritto da palazzo dei Giganti - . L’area in questione urbanisticamente ricade in zone compatibili con le finalità temporanee preposte”. Il Comune si è impegnato, inoltre, a restituire l'appezzamento di terreno alla scadenza del termine stabilito alla data del 13 settembre, libero e pulito da ogni sterpaglia e rifiuti di qualsiasi natura senza arrecare danno al fondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli amministratori, memori di quanto è successo negli anni precedenti, si sono impegnati anche a impedire la presenza di parcheggiatori abusivi, intervenendo subito all'occorrenza con la polizia municipale. Già negli anni passati, appunto, non è stato semplice evitare la presenza di parcheggiatori abusivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento