menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si spacciano per "volontarie della Caritas", derubata un'anziana

Due donne avrebbero detto all'ottantaduenne di essere in giro, lungo via Garibaldi, per raccogliere soldi per i poveri. Portati via alla pensionata 100 euro

Anziana di 82 anni viene avvicinata da due donne che, spacciandosi per volontarie della Caritas, comunicavano di essere in giro - lungo via Garibaldi - per raccogliere soldi per i poveri. L'anziana ha aperto loro la porta di casa ed ha volontariamente consegnato 10 euro. La donna non si è naturalmente accorta che dal borsellino mancavano altre due banconote da 50 euro. Soldi che sarebbero stati sottratti proprio dalle due donne. 

Non sapendo cosa fare l'anziana ha avvertito i figli ai quali ha raccontato ogni cosa. Adesso, i figli stanno valutando se sporgere denuncia contro ignoti o meno. Non è la prima volta che nel centro storico di Agrigento gli anziani vengono truffati o derubati. Di volta in volta, infatti, i malviventi si sono spacciati per esattori delle tasse, impiegati di Inps, Comune, agenzia delle Entrate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento